CHI SIAMO

L’Associazione di Storia e Arte Canavesana – denominata A.S.A.C.- è stata costituita in data 9.5.2001, con atto rogito notaio A. Revigliono di Torino.

L’Associazione ha per scopo (art. 2 dello Statuto) “Lo studio della Storia, la conservazione dei monumenti, delle tradizioni, delle bellezze artistiche e naturali del Canavese. Essa patrocinerà e favorirà pubblicazioni, studi, conferenze e qualunque altra manifestazione inerente allo scopo, nel rispetto delle attuali disposizioni di Legge”..
L’A.S.A.C. è continuazione ed erede della S.A.S.A.C.,fondata nel 1958, con analoghi scopi, le cui pubblicazioni edite tra il 1960 e il 2000 ammontano a oltre un centinaio di titoli che hanno illustrato ogni angolo e momento storico del Canavese. Oltre a riproporre opere di difficile reperibilità (come il “De Bello Canepiciano” di Pietro Azario o l’“Adrianeo” di Antonino) e a pubblicare manoscritti inediti (come la “Storia della città di Ivrea” di Giovanni Benvenuti), le pubblicazioni della S.A.S.A.C. hanno riguardato nuove ricerche, soprattutto in campo storico-artistico, ovviamente focalizzate sull’area canavesana.
Tutte le pubblicazioni suddette e quelle edite annualmente dall’A.S.A.C. e riservate ai soci sono reperibili e consultabili presso la Biblioteca Civica “C. Nigra” di Ivrea, con la quale l’A.S.A.C. collabora attivamente da anni nel campo culturale e dove tutti gli utenti della Biblioteca, anche se non associati, possono chiedere consigli, suggerimenti o consulenze su tutto quanto è culturalmente attinente agli scopi associativi dell’A.S.A.C.

ASAC IVREA (Associazione di Storia e Arte Canavesana)

La nostra Associazione è aperta a tutti i canavesani che amano la loro terra,
a chi ha rispetto e curiosità del suo passato 
e fiducia nel suo avvenire e, soprattutto, ai giovani!

Organigramma

PRESIDENTE: Tiziano Passera
VICE PRESIDENTE: Adriano Collini
SEGRETARIO: Danilo Zaia
CONSIGLIERI: Enzo W. Actis Dana, Fabrizio Dassano, Lorenzo Faletto, Giuseppe Fragiacomo,  Franco Quaccia, Maria Jose Ragona, Alda Rossebastiano, Fabrizio Topatigh
REVISORI DEI CONTI: Mario Farcito, Ettore Sartoretto Verna, Felice Robone
COMITATO DI REDAZIONE: Adriano Collini, Giuseppe Fragiacomo,  Tiziano Passera, Franco Quaccia
RESPONSABILE SITO INTERNET: Enzo W. Actis Dana